Dialogo con Gian Mario Villalta – Alberto Carollo

Dialogo con Gian Mario Villalta – Alberto Carollo

di SALVATORE GASPA – Gian Mario Villalta, autore de La costanza del vocativo. Lettura della “trilogia” di Andrea Zanzotto (Guerini e Associati) e delle sillogi poetiche Nel buio degli alberi (Circolo Culturale di Meduno) e Revoltà (Biblioteca Civica di Pordenone),...
read more
Chi è Dio? – Jean Soler

Chi è Dio? – Jean Soler

di PAMELA LA CAMERA – Con pungente spirito critico lo scrittore francese Jean Soler nel saggio Chi è Dio? (traduzione di Eugenio De Sio, Nota di Michel Onfray, Mucchi Editore, pp. 120,  € 13,00), affronta il tema della condanna della...
read more
I bei luoghi dell’Italia nascosta – Claudio Venturelli

I bei luoghi dell’Italia nascosta – Claudio Venturelli

di RITA CASSANI – «Troppo spesso vediamo senza guardare, sentiamo senza ascoltare e assaporiamo senza realmente gustare. Perché è tutto troppo scontato» (dalla Premessa di Maria Grazia Fontana). Quale può essere la differenza tra una guida turistica...
read more
Sex work – Giulia Selmi

Sex work – Giulia Selmi

di CHIARA FABIANI – Parlare di prostituzione, senza cadere in luoghi comuni o in spiegazioni semplicistiche, è abbastanza complicato e il dibattito attuale attorno al tema difficilmente mette a fuoco con lucidità le implicazioni sociali, culturali ed e...
read more
Alimentazione naturale e consapevole – Simona Grossi

Alimentazione naturale e consapevole – Simona Grossi

di ELEONORA TASSAN – «Lascia che il cibo sia la tua medicina e la medicina il tuo cibo», questo era ciò che affermava Ippocrate, considerato il padre della medicina moderna: la salute comincia proprio a tavola. Quest’affermazione riflette il pensier...
read more
Pane avanzi e fantasia – Maria Grazia Calabrese Scivoletto

Pane avanzi e fantasia – Maria Grazia Calabrese Scivoletto

di VERONICA BERGAMELLI – «Stretta la soglia, larga la via, dite la vostra che ho detto la mia». Non esiste formula fiabesca migliore per introdurre un’arte antica come il mondo: cucinare gli avanzi. In questo campo ognuno può dare spazio...
read more
C’era una volta… perché le fiabe sono “cattive”?

C’era una volta… perché le fiabe sono “cattive”?

di IVANA VACCARONI – Il 02 ottobre 2016, sull’inserto La lettura del Corriere della Sera, è apparso un articolo di Ranieri Polese su Walt Disney in cui si cita lo psicoanalista Bruno Bettelheim, il quale avrebbe giudicato i suoi cartoni...
read more
I cinque errori che un lettore deve evitare

I cinque errori che un lettore deve evitare

Leggere un libro è un piacere. Scorrere le parole, scoprire man mano la trama, meravigliarsi ai colpi di scena, capire se il mistero si risolve proprio come pensa il lettore. Ma attenzione: una spada di Damocle è appesa sulla testa di...
read more
La classifica 2016 delle città italiane dove si legge di più

La classifica 2016 delle città italiane dove si legge di più

Anche quest’anno Amazon ha diffuso la classifica delle città italiane che leggono più libri, rilevata attraverso il monitoraggio dei titoli (sia formato cartaceo che e-book) più acquistati su www.amazon.it e considerando soltanto i centri con oltre 100.00...
read more
I dieci diritti del lettore secondo Pennac

I dieci diritti del lettore secondo Pennac

All’interno del suo libro Come un romanzo (Feltrinelli), lo scrittore francese Daniel Pennac, analizza la nostra interazione quotidiana con l’oggetto libro e i suoi contenuti, dimostrando in tal modo alcune storture presenti nell’educazione, sia scolasti...
read more