1984 – George Orwell

1984 – George Orwell

«A lettere piccole e goffe scrisse: 4 aprile 1984. […] Ciò che ora stava per fare era iniziare un diario, un atto non illegale di per sé (nulla era illegale, dal momento che non esistevano più leggi), ma si poteva...
read more
Elogio alla piccolezza in quattro viaggi tascabili (Ediciclo Editore)

Elogio alla piccolezza in quattro viaggi tascabili (Ediciclo Editore)

di MICHELE CAVEJARI – Intesa come recupero di proporzionalità, come possibilità di ritorno alle forme perdute, la piccolezza diventa una voce necessaria; revenant soteriologico specie nella fetta di mondo “ricca”, quella che privilegia il paradigma opp...
read more
Nello sciame. Visioni del digitale – Byung-Chul Han

Nello sciame. Visioni del digitale – Byung-Chul Han

di MICHELE CAVEJARI – «Arranchiamo dietro al medium digitale che, agendo sotto il livello di decisione cosciente, modifica in modo decisivo il nostro comportamento, la nostra percezione, la nostra sensibilità, il nostro pensiero, il nostro vivere insie...
read more
La vocazione di perdersi – Franco Michieli

La vocazione di perdersi – Franco Michieli

di MICHELE CAVEJARI – «Mantenere la libertà di perdersi, poter uscire dalla rete che ci ha catturati tutti, attendere nel silenzio sottile della natura che qualcosa si riveli – e provare il momento in cui la nostra strada dipende da...
read more
Corto circuito – Elettra Groppo

Corto circuito – Elettra Groppo

di SIMONA CASADIO – Senza discostarsi dall’ambito sociale, psicologico e d’attualità, analizzati da varie prospettive nelle pubblicazioni precedenti, Elettra Groppo avanza l’idea di una nuova indagine in Corto circuito, patologie di una società in ev...
read more
Breve storia della pioggia – Alain Corbin

Breve storia della pioggia – Alain Corbin

di MARIA CHIARA DAL CERO – Si sentono spesso gli anziani dire: «Oggi c’è brutto tempo, ho dolori dappertutto, se ci fosse bel tempo sarei anche moralmente felice!», trovando una congiunzione non facilmente visibile tra il meteo e la sensazione...
read more
Sono una snob? e altri saggi – Virginia Woolf

Sono una snob? e altri saggi – Virginia Woolf

di FEDERICA CHIMENTON – Tutti sappiamo chi è Virginia Woolf. Conosciamo alcune informazioni su di lei che di tanto in tanto ci fanno comodo per ostentare la nostra erudizione. Era inglese, profondamente e intimamente femminista; è ricordata per il Bloo...
read more
Attraverso lo schermo, film visti e film fatti – Corrado Farina

Attraverso lo schermo, film visti e film fatti – Corrado Farina

di VALENTINA FIORESI – In Attraverso lo schermo, film visti e film fatti (Edizioni Il Foglio, collana La cineteca di Caino, pp. 318, € 16,00) Corrado Farina racconta la sua carriera di regista, scrittore e cinefilo. Stroncato da un infarto...
read more
La biblioteca in gioco – Francesco Mazzetta

La biblioteca in gioco – Francesco Mazzetta

di CORRADO CONSIGLIO –  Quando si parla di biblioteca, in genere, viene subito in mente il classico luogo (che più o meno tutti conosciamo) principalmente adibito alla raccolta, conservazione, consultazione e prestito di libri di vario tipo e, con lo.....
read more
Pape Satàn Aleppe – Umberto Eco

Pape Satàn Aleppe – Umberto Eco

di GAETANINA SICARI RUFFO – Un versetto dell’Inferno di Dante (VII, 1) dà lo spunto all’ultimo libro di Umberto Eco, Pape Satàn Aleppe. Cronache di una società liquida (La nave di Teseo, pp. 472, € 20,00), che definisce liquida la...
read more